L’export di macchine e attrezzature lavorazione marmo supera i 600 mln nel 1° semestre 2015 (+29,9%). Stati Uniti e Brasile i mercati di riferimento

27 gennaio 2016

Le rilevazioni ufficiali elaborate dal Centro Studi CONFINDUSTRIA MARMOMACCHINE relative ai primi 6 mesi del 2015 confermano il buono stato di salute dell’industria tecno-lapidea italiana: le nostre imprese hanno infatti esportato macchine e attrezzature per l’estrazione e la lavorazione delle pietre naturali per un valore di 616 milioni di euro

Like this Article? Share it!

Comments are closed.

marmomacc 2020 Cevisama Archistone Stone News Vitoria Stone Fair
Xiamen marble-logo Stone Fair SDS